WhatsApp +39 348 4731223 info@tbizart.com

A casa Martin Margiela è arrivata una ventata rivoluzionaria da quando Renzo Rosso ha deciso di dare un volto al direttore creativo della Maison, e che volto, dato che stiamo parlando di John Galliano.

by Patrick Demarchelier

by Patrick Demarchelier

Genio e sregolatezza, il mix perfetto ed esplosivo per un creativo a cui non si può negare una seconda possibilità.

john-galliano-dior-tbizart

La moda di oggi non poteva certo crescere senza l’apporto di John Galliano e il visionario quanto concreto Renzo Rosso ha capito che, al di là di ogni opinione Galliano è un “fatto” e quando è stato estromesso dall’olimpo della moda ha lasciato un vuoto, che nessuno è riuscito a colmare e così da gennaio inizierà a scriverà un nuovo capitolo di stile come ha fatto con la Maison Dior per ben 14 anni.

John Galliano con la sua teatralità, esuberanza ed eccentricità,  tipicamente britannica, ha saputo dare un’impronta inconfondibile facendo una ricerca spasmodica nella storia del costume e della moda approfondendo la parte artistica, culturale ed estetica della società.

john-galliano-for-Christian-Dior-by-simon-procter-harper-s-bazaar-tbizart

Le sue sfilate prima da Givenchy e poi da Dior sono state le più attese dal fashion system, non solo per il grado di spettacolarizzazione e di show, ma anche per le sue uscite nel finale. Ogni volta era una scommessa su come sarebbe andato a salutare il suo caloroso pubblico: pirata, torero, astronauta ed ogni volta era proprio lui il protagonista e la sua innata teatralità con cui comunicava il suo estro creativo.

Quando nel 1997 arriva da Dior, lascia il suo posto da Givenchy ad Alexander McQueen, unico genio a lui pari in quanto ad amore per la teatralità.

con Kate Moss

con Kate Moss

E TBizArt fa il tifo per lui che sostiene nell’haute couture lo stesso concetto che noi abbiamo nel concept e-store:  “La teatralità appoggia il messaggio che voglio trasmettere al di là degli stessi abiti: il vestito è un copione al servizio della donna…

Commenta anche tu

commenta anche tu

Share This

Share This

Share this post with your friends!