WhatsApp +39 348 4731223 info@tbizart.com

Elsa Schiaparelli ha contribuito all’evoluzione della moda anche grazie alle sue collaborazioni con artisti come Dalì e Cocteau.

TEARS DRESS, elsa schiaparelli, salvador dalì

Collaborando con esperti di settore quali Lesage e André Perugia la Schiap, ha portato innovazioni nei tessuti, nei colori, come non ricordare il suo rosa shocking – shocking Schiaparelli, negli accessori da donna, nei bijoux per finire agli abiti alta moda sempre all’avanguardia.

Alcuni di essi sono entrati nei libri di Storia del Costume e della Moda, tra questi il Vestito Aragosta, il Tears Dress e l’Abito Scheletro.

abito-aragosta-lobster-dress-elsa-schiaparelli-wallis-simpson-tbizart

Questi tre vestiti eleganti nascono proprio dalla collaborazione con l’artista surrealista Salvador Dalì.

elsa schiaparelli, salvador dalì

Il primo è un abito alta moda con un’aragosta disegnata, elemento di richiamo sessuale secondo Dalì, ricorrente nella sua arte; Il modello, in seta bianca e arancio, è stampato sul davanti e oltre all’aragosta ci sono ciuffi di prezzemolo verde a decorazione. L’abito nel 1937 venne acquistato dalla donna più in voga dell’epoca, Wallis Simpson, poi Duchessa di Windsor che lo indossò per un servizio fotografico su Vogue.

wallis simpson, abito aragosta, elsa schiaparelli, salvador dalì

Mentre il Tears dress fa parte della collezione Circus del 1938 e sempre con Dalì la Schiaparelli disegnò il modello da sera bianco, con il velo e grandi strappi stampati da cui traspariva un fondo rosso come fosse carne viva.

TEARS DRESS, elsa schiaparelli, salvador dalì

Sempre con Salvador Dalì, Elsa Schiaparelli creò l’abito scheletro che grazie ad una tecnica particolare di tessuto matelassè ripropose fedelmente l’anatomia del corpo con costole, colonna vertebrale, tibia, fianchi e cassa toracica.

abito scheletro, vestito scheletro, elsa schiaparelli, salvador dalì

Arrivando ai giorni nostri, uno degli abiti degni di nota della Maison Schiaparelli è quello indossato all’inizio del 2015 dalla regina del pop Madonna, ospite al The Ellen DeGeneres Show; l’abito della collezione autunno inverno 2014-15 scelto dalla cantante era in velluto di seta blu notte impreziosito da un cuore ricamato in 3D, gocce in cristallo color rubino e frecce in argento e cristalli.

Ad ogni tempo il suo abito, anche se quelli di Elsa Schiaparelli per la loro avanguardia sono sempre attuali, degli evergreen inconfondibili, indossati sempre da regine!

Commenta anche tu

commenta anche tu

Share This

Share This

Share this post with your friends!